Nachfolgend finden Sie sämtliche Mitteilungen zur Firma EVA Sagl in liquidazione, welche im Schweizerischen Handelsamtsblatt (SHAB) oder dem eAmtsblatt der Liechtensteinischen Landesverwaltung seit 1994 publiziert wurden. Zusätzliche Hintergrundinformationen und Finanzdaten zur EVA Sagl in liquidazione finden Sie unter den weiteren Menüpunkten.

    SHAB: 0 / vom 11.01.2019

    • Konkurs/ Nachlassstundung: Sospensione della procedura di fallimento EVA Sagl in liquidazione Debitore: EVA Sagl in liquidazione, CHE-495.264.775, Via Principale 20, 6914 Carona Data della dichiarazione di fallimento: 14.12.2018 Data della sospensione: 27.12.2018 Ammontare dellanticipo delle spese: CHF 3000.00 Termine: 10 giorni Scadenza del termine: 21.01.2019 Punto di contatto: Ufficio fallimenti di Lugano, Via al Fiume 7, 6962 Viganello Ufficio fallimenti di Lugano KK03-0000003212
  • SHAB: 0 / vom 24.12.2018

    • Andere oder unbekannte Gründe: Cambiamenti EVA Sagl in liquidazione, Lugano EVA Sagl in liquidazione, in Lugano, CHE-495.264.775, società a garanzia limitata (Nr. FUSC 246 del 19.12.2018, Pubbl. 1004525269). Nuova succursale: (radiati: Oberglatt (CHE-361.293.235)). Registro di commercio del Cantone Ticino Giornale no 17528 del 19.12.2018 HR02-1004529742
  • SHAB: 0 / vom 19.12.2018

    • Namensänderung, Auflösung der Firma: Cambiamenti EVA Sagl in liquidazione, prima EVA Sagl, Lugano EVA Sagl, in Lugano, CHE-495.264.775, società a garanzia limitata (Nr. FUSC 226 del 21.11.2017, Pubbl. 3882747). Nuova ragione sociale: EVA Sagl in liquidazione. La società è sciolta in seguito a fallimento pronunciato con decreto della Pretura del Distretto di Lugano del 13.12.2018 a far tempo dal 14.12.2018 alle ore 10:00. Registro di commercio del Cantone Ticino Giornale no 17203 del 14.12.2018 HR02-1004525269
  • SHAB: 0 / vom 13.11.2018

    • Andere oder unbekannte Gründe: Comunicazione domanda di realizzazione e avviso dincanto mobiliare (Art. 116 e 125 LEF) Eva Sagl - Carona es. n. 2602265 1) Debitore: Eva Sagl, Sgarbossa Cristian, Via Principale 20, 6914 Carona 2) Creditore: P&P Services Sagl, Della Chiesa Meinrado gerente, Via Sceresa 6a, 6805 Mezzovico 3) Rappresentante: Barchi Nicoli Trisconi Gianini, Studio legale, Via S. Balestra 17, 6900 Lugano Il creditore domanda, con atto del 18.09.2018, la vendita dei beni mobili già oggetto dinventario del 15.06.2018. Data dellincanto: venerdì 30 novembre 2018, dalle ore 14.30 in avanti. Luogo dellincanto: presso il magazzino della società in Via Sceresa 6, 6805 Mezzovico. Oggetti da vendere: 1) Una partita di materiale edile comprendente: cavalletti, struttura porta finestra in PVC, tubi in metallo, trapani, levigatrice, verricello, bombola propano, accessori per saldare, compressore, chiavi inglesi, motosega elettrica, puntelli, mola da banco, pistola a spruzzo, betoniera. La lista completa pari a 42 posizioni è visibile presso lo scrivente Ufficio. Condizioni dasta: Aggiudicazione al miglior offerente dopo le tre chiamate di legge (art. 126 LEF); Pagamento in contanti e/o con assegni emessi da istituti bancari sottoposti alla legge sulle banche (LBCR, in:RS 952.0), incassabili presso listituto bancario stesso nel Cantone Ticino per importi pari o superiori al prezzo di aggiudicazione; non sono accettate carte di credito; Ogni aggiudicatario dovrà legittimare la propria identità con la presentazione di un documento valido. Colui che acquista per conto di terzi, dovrà inoltre produrre valida procura; Nessuna garanzia dellUfficio sui beni messi allasta (art. 234 CO); A conoscenza dellUfficio i beni messi allasta non sono assicurati. Laggiudicatario è comunque reso attento che secondo lart. 54 della legge federale sul contratto di assicurazione del 2 aprile 1908 (LCA, RS 221.229.1) i diritti e gli obblighi derivanti da un eventuale contratto dassicurazione relativo ai beni messi allasta passano al nuovo proprietario, ma: a) il nuovo proprietario può rifiutare per scritto il trasferimento del contratto entro 30 giorni dal trapasso di proprietà; b) limpresa di assicurazione può disdire il contratto entro 14 giorni dal momento in cui è venuta a conoscenza dellidentità del nuovo proprietario. Il contratto si estingue al più presto 30 giorni dopo la disdetta; La vendita degli oggetti viene effettuata in blocco. Laggiudicatario dovrà procedere al ritiro, rispettivamente allo sgombero del bene deliberato, subito dopo lasta (uneventuale richiesta di posticipo delle sgombero dei beni aggiudicati, potrà essere deliberata previo accordo delle parti). Sono riservati il diritto di compensazione a favore del creditore procedente, che dovesse risultare aggiudicatario dei beni realizzati. Il presente atto viene notificato alla società debitrice il 13.11.2018, mediante pubblicazione sul Foglio ufficiale svizzero di commercio e sul Foglio ufficiale cantonale ai seni dellart. 66 LEF. Ufficio di esecuzione Lugano, Settore 2. Ufficio esecuzione di Lugano SB06-0000000262
  • SHAB: 164 / vom 27.08.2018

    • Andere oder unbekannte Gründe: Diffida secondo art. 154 ORC Gli enti giuridici qui di seguito elencati presentano attualmente delle lacune nellorganizzazione imperativamente prescritta dalla legge. Essi sono diffidati a ristabilire lo stato comforme alla legge circa lamministrazione, la gestione, la rappresentanza e/o lorgano di revisione e di notificare la pertinente iscrizione allufficio del registro di commercio entro 30 giorni dalla presente pubblicazione. In caso contrario, lufficio del registro di commercio chiederà al tribunale, rispettivamente allautorità di vigilanza, di prendere le misure necessarie.
  • SHAB: 226 / vom 21.11.2017

    • Andere oder unbekannte Gründe: TI Mutazioni EVA Sagl, in Lugano, CHE-495.264.775, società a garanzia limitata (FUSC no. 194 del 06.10.2017, Pubbl. 3795169). Nuova succursale: Oberglatt (CHE-361.293.235). Giornale no 17601 del 16.11.2017 03882747
  • SHAB: 194 / vom 06.10.2017

    • Personen/Zeichnungsberechtigte: TI Mutazioni EVA Sagl, in Lugano, CHE-495.264.775, società a garanzia limitata (FUSC no. 236 del 05.12.2016, Pubbl. 3201351). Persone dimissionarie e firme cancellate: Mandaglio, Aldo, cittadino italiano, in Cassinetta di Lugagnano (IT), socio e gerente, con firma individuale, con 10 quote da CHF 1000.00. Nuove persone iscritte o modifiche: Sgarbossa, Cristian, cittadino italiano, in Carona (Lugano), socio e gerente, con firma individuale, con 20 quote da CHF 1000.00 (finora: socio e presidente della gerenza con firma individuale e con 10 quote sociali da CHF 1000.00). Giornale no 15088 del 03.10.2017 03795169
  • SHAB: 236 / vom 05.12.2016

    • Gründung der Firma, Statuten, Änderung des Firmenzwecks, Personen/Zeichnungsberechtigte, Kapital: TI Nuove iscrizioni EVA Sagl, in Lugano, CHE-495.264.775, Via Principale 20, 6914 Carona, società a garanzia limitata (nuova iscrizione). Data dello statuto: 28.11.2016. Scopo: La realizzazione di lavori di sopra e sottostruttura, genio civile e delledilizia, il commercio e la valorizzazione di materiali edili, la progettazione e la pianificazione delle costruzioni in quanto committente o imprenditore generale. La società può operare quale impresa generale. Capitale sociale: CHF 20000.00. Prestazioni accessorie a norma di statuto. Organo di pubblicazione: FUSC. Le comunicazioni della società ai soci si effettuano per lettera, email o fax. Con dichiarazione del 28.11.2016 la società non è soggetta alla revisione ordinaria e rinuncia a una revisione limitata. Persone iscritte: Sgarbossa, Cristian, cittadino italiano, in Carona (Lugano), socio e presidente della gerenza, con firma individuale, con 10 quote da CHF 1000.00; Mandaglio, Aldo, cittadino italiano, in Cassinetta di Lugagnano (IT), socio e gerente, con firma individuale, con 10 quote da CHF 1000.00. Giornale no 16401 del 30.11.2016 03201351
Inhalt druckenPer E-Mail versenden
  • Login
  • Registrieren
Anzeige